Rollè di coniglio con pancetta, cipolla caramellata alla curcuma e rapa rossa caramellata

Rollè di coniglio con pancetta, cipolla caramellata alla curcuma e rapa rossa caramellata

 

ingredienti:

un coniglio

2 peperoni

250-300 gr. di pancetta affumicata

un mazzetto di cipollotti

2 carote

2 patate

1 rapa rossa (fresca non bollita)

sale, pepe

salvia

rosmarino

timo

olio EVO.

vino bianco

brodo di coniglio ( fatto con la carcassa delle ossa dopo averlo disossato)

2 cipolle bianche

un cucchino di curcuma

zucchero di canna

PREPARAZIONE:

prendere il coniglio

e con MOLTA pazienza disossarlo completamente senza rovinarlo visto che poi deve essere arrotolato, operazione abbastanza difficile soprattutto vicino alla spina dorsale, però poi mettendo la pancetta all’interno questa ci salva per qualche eventuale “buco” sulla pelle del coniglio.

poi condirlo con una bella manciata di erbe aromatiche tritate, sale e pepe, quindi aggiungere la pancetta  tagliata a striscioline

 

io sulla pancetta ho adagiato il cuore ed il fegato del coniglio, po vi ho aggiunto la cipolla caramellata con vino bianco e curcuma ( semplice cipolla soffitta con olio evo, zucchero di canna e poi fatta cuocere lentamente per 30 minuti con del vino bianco, timo, sale )

e curcuma, fino a far rapprendere tutto il liquido)  delle striscioline di peperone giallo e rosso.

poi con cautela richiudere il rotolo, legandolo con dello spago da cucina come fosse un arrosto.

io l’ho avvolto in pellicola e messo in frigo fino al giorno dopo, ma può essere benissimo cotto subito.

Io per comodità l’ho fatto in padella, ma può esser fatto  benissimo anche in forno.

Ho messo in una larga padella il rotolo leggermente infarinato con semola di grano duro, e l’ho rosolato su tutti i lati

poi ho aggiunto le carote, il cipollotto, le patate tutto tagliato a bastoncino, e continuato rosolando anche le verdure, ho aggiunto un po’ di sale con erbe aromatiche e  quindi ho sfumato con del vino bianco

poi co coperto la carne e verdure con il brodo di coniglio e ho lasciato cuocere a fuoco basso per circa 35 minuti,

facendo evaporare gran parte del liquido, a fine cottura ho tolto le verdure che erano ancora intere, mentre con il frullatore ad immersione ho frullato il sugo con le verdure rimaste e  ho lasciato la carne a riposare per una decina di minuti.

nel frattempo ho preparato le rape ,

tagliandola a fettine sottili

per poi metterle in una padella von olio evo, zucchero di canna, sale, pepe, vino bianco e le ho lasciate cuorere per circa 10 minuti, fino farle caramellare.

quindi ho tagliato il rotolo di voniglio e ho servito nel piatto con il sughetto alla base, un po’ di verdure, e le fettine di rapa caramellata.

(780)

 1,212 total views,  1 views today