Beer Can Chicken: Pollo cotto sulla lattina di birra

Beer Can Chicken: Pollo cotto sulla lattina di birra

La birra nella lattina, evaporando, mantiene umido il pollo all’interno mentre il calore secco del grill, insieme a qualche espediente tecnico, consente alla pelle di diventare molto croccante.

La ricetta del Beer Can Chicken combina due azioni che conferiscono al pollo una consistenza e un sapore che sapranno stupire anche i palati più esigenti.

INGREDIENTI:

1 pollo di circa 1.8 – 2 Kg ( io ne ho trovati 2 da 1.5 kg.)

una lattina di birra da mezzo litro ( in caso di pollo sui 2 kg, e comunque sempre di quelle alte, non la classica da 33 cl.)

un BBQ  con chiusura tipo WEBER o se volete un forno.

 

per il condimento:

io ho usato un RUB, cioè un condimento a mio gusto e devo dire che mi è piaciuto molto,

un cucchiaio di semi di senape

un cucchiaio di dragoncello (essiccato)

2 cucchiai di sale aromatizatto alle erbe

un cucchiaio di pepe nero appena macinato

un cucchiaio di paprika dolce

80 cc. di olio EVO

2  spicchi d’aglio tritati finemente

2 cucchiai di scalogno liofilizzato.

 

procedimento:

la sera prima ho prepatao il RUB, con le varie spezie, aromi

poi ho cosparso l’interno e l’esterno dei polli con il preparato e li ho messi in un sacchetto a marinare in frigorifero fino al mattino.

al mattino poi ho acceso il BBQ, preparandolo per una cottura indiretta, con la brace dai lati, ho aperto le lattine di birra, le ho svuotate della metà del contenuto e poi le ho infilate da dietro nei polli. ( nel mio caso ho legato assieme i polli per dare più stabilità.

con il BBQ a temperatura abbastanza alta 180-190 gradi , ho messo a cuocere i polli appoggiati su una teglia di alluminio per raccogliere il grasso ed i sughi di cottura al centro del BBQ stesso, levando la griglia central eper farceli stare e poter chiudere il coperchio.

( ho cotto anche delle salamelle, ma non centrano nulla con la ricetta)

ho posizionato la sonda per la temperatura e ho lasciato quocere per circa 1.5- 2 ore, la temperatura interna era anche troppo alta (85 gradi), ma volevo una pelle croccate ed alla fine ci sono riuscito, morbidissimo e succoso all’interno e croccante all’esterno.

( se qualcuno ha qualche dubbio sulla lattina a contatto della carne, basta comprare l’apposito attrezzo in acciaio oppure avvolgere lateralmente la lattina nella carta stagnola.

Sicuramente una preparazione da rifare!

(879)

 1,360 total views,  1 views today